Il gioco delle tre carte

Mi sento come se stessi giocando contro un baro. Ecco in questi anni il mio stato d’animo è questo, sto giocando contro un baro! Si perche’ mi nasconde la verità come se nascondesse la carta vincente, la carta è lì a portata di mano, sono convinto che è quella la carta… abbasso lo sguardo, cerco i soldi, punto! Magicamente però al momento di scoprire le … Continua a leggere Il gioco delle tre carte

Perdersi nelle parole

Ieri seguivo lo streaming tra Letta e il cinque stelle. La prima mezz’ora mi sembrava di stare a guardare un film di amici miei. Una SUPERCAZZOLA infinita. Pensavo ogni minuto, dai adesso dirà qualcosa di concreto, farà delle proposte, passavano i minuti ma niente.Parlava solo di mescolanza e scongelamento, sembrava una puntata di master chef, veramente un discorso ridicolo.Purtroppo mi sono perso in questo discorso … Continua a leggere Perdersi nelle parole

Siamo tifosi di una squadra e non vediamo altro che i nostri colori

Eccoci ormai siamo ridotti a questo, siamo dei tifosi e non ce ne accorgiamo. L’importante è prevalere sulla squadra avversaria, non importa come. Se la nostra squadra per vincere trucca le partite noi la difenderemo sempre.. Se i giocatori sono dei venduti noi l’ameremo di più e grideremo al complotto, la nostra squadra non si tocca. Perdiamo? ce la prendiamo con l’arbitro, le condizioni atmosferiche … Continua a leggere Siamo tifosi di una squadra e non vediamo altro che i nostri colori

Grandi opere inutili: la Cintura Nord è il TAV di Roma

Originally posted on Blog di Angelo Diario:
Questa è una storia divenuta ormai quasi leggenda: si chiama Cintura Nord ed è la linea ferroviaria fantasma di Roma. La valle dell’Inferno, che si trova all’interno del parco del Pineto, è la Val di Susa della capitale: un territorio naturale che è stato sottoposto a una vera e propria devastazione. Grandi trafori ferroviari inutilizzati sono stati realizzati… Continua a leggere Grandi opere inutili: la Cintura Nord è il TAV di Roma

I SOLDI NON SI MANGIANO!

“Quando avrete prosciugato l’ultimo dei fiumi, tagliato l’ultimo degli alberi, ucciso… l’ultimo dei bisonti e magari pescato anche l’ultimo dei pesci… Allora, ma neppure un attimo prima, “capirete” che non potete mangiare… i vostri… inutilissimi… soldi…”(Nuvola Rossa) Ecco oggi leggo un articolo sul fatto quotidiano che mi ha colpito molto. In questo articolo ho letto: “Metà delle acque di laghi e fiumi italiani è contaminata … Continua a leggere I SOLDI NON SI MANGIANO!